Consevo Network è un system integrator nei settori della consulenza manageriale ed informatica.

Per maggiori informazioni di seguito i nostri contatti

Tel: (039) 06 9259 2520
Email: info@consevo.it

via Domenico Sansotta, 97
Rome, 00144, IT

viale Michelangelo, 33
Naples, 80129, IT

Show in Google Maps

 

 

 

4.0

Una realtà moderna, un nuovo traguardo tenologico. 

 

 

 

Innovazione 4.0


Il 4.0 un nuovo paradigma in diversi aspetti, in particolare quelli maggiormente coinvolti da questa nuova rivoluzione sono: l'industria, le app e il web. 

Ogni fenomeno dell’economia, dell’innovazione, dell’industria ha il suo Momento e il 2017 è il Momento dell’Industria 4.0. Capita raramente di trovare in modo così evidente una tale concomitanza di fattori che con la loro evoluzione stanno rendendo possibili scenari un tempo impraticabili. Se volete far fare un salto di qualità in termini di efficienza e di capacità di generare nuovo valore e nuovi profitti alla vostra impresa, questo è il Momento Giusto. Siamo all’inizio di una nuova Rivoluzione Industriale, la IV, e ci sono opportunità enormi per chi avrà il coraggio e la determinazione di fare della propria impresa una impresa 4.0.

Perché proprio adesso e non tra un anno quando ci saranno dei modelli più chiari e quando saranno evidenti gli errori da evitare? Perché è adesso che si conquista un vantaggio. E’ adesso che potete intuire e capire meglio come far crescere la vostra impresa.

La tecnologia e l’innovazione si diffondono globalmente e prospettano un scenario di sempre maggiore connessione ed automazione.

Tre direttrici muovono le sfide da affrontare nel prossimo futuro:

  • Innovazione digitale

Fruizione dei servizi ICT in modalità on demand e pay per use: l'IT as a Service è l'evoluzione in atto nel mondo del digitale e dell’informatica.

La possibilità di accesso e utilizzo dei dati, la potenza di calcolo e la connettività permettono di sfruttare nel quotidiano i benefici dei paradigmi di big data, open data, Internet of Things, machine-to-machine, cloud computing

  • Analytics

Oggi enormi quantità di dati sono generate e raccolte quotidianamente attraverso diversi sistemi e canali. Una volta raccolti i dati, bisogna ricavarne valore. L’estrazione di conoscenza dai Big Data e l’impiego della stessa per il miglioramento delle attività decisionali sono subordinati alla definizione di processi che consentano di gestire e trasformare in modo efficiente dataset che crescono rapidamente in volume e varietà.

Solo l’1% dei dati raccolti viene utilizzato dalle imprese, che potrebbero invece ottenere vantaggi a partire dal “machine learning”, dalle macchine cioè che perfezionano la loro resa “imparando” dai dati via via raccolti e analizzati.

Secondo una recente indagine condotta dal Politecnico di Milano i progetti di analytics puntano principalmente a migliorare il rapporto con il cliente (70%), aumentare le vendite (68%), tagliare il time to market (66%), ampliare l’offerta di nuovi prodotti e servizi e ottimizzare quella attuale per aumentare i margini (entrambi al 64%), ridurre i costi (57%) e cercare nuovi mercati (41%). Per quanto riguarda i risultati ottenuti spicca nella totalità dei casi l’engagement con il cliente. Seguono l’aumento delle vendite (91% dei casi), il calo del time to market (78%), la creazione di nuovi prodotti e servizi (67%), l’aumento dei margini raggiunta con l’ottimizzazione dell’offerta (73%) e il taglio dei costi (56%).

  • Industria 4.0 e lean production

L’utilizzo del digitale nelle imprese del settore manifatturiero e dei servizi è sempre più diffuso e pervasivo. La reingegnerizzazione dei processi, l’utilizzo del Cloud, la stampa 3D e la manifattura additiva, le interfacce “touch”, sempre più diffuse, e la realtà aumentata, permettono di sfruttare i vantaggi dell’interazione tra uomo e macchina in diversi ambiti lavorativi ed in produzione. Il risultato finale è una razionalizzazione dei costi e l’ottimizzazione delle prestazioni.

Per saperne di più richiedi il white paper Industria 4.0

Innovazione Digitale

Cognitive Computing, Infrastruttura e Platform on demand, ERP 4.0, Big data e Analytics

Cloud Computing


Il Cloud Computing è un metodo innovativo di fruizione in tempo reale di risorse informatiche quali reti, server, storage, applicazioni; riducendo drasticamente la distanza fra le piccole e medie imprese e l’accesso a tecnologie allo stato dell’arte, ha rivoluzionato la vita aziendale.

Applicando un modello di business di tipo service, il Cloud va ben oltre la riduzione dei costi, semplificando l’utilizzo di soluzioni e risorse IT rendendole disponibili come servizi in rete su infrastrutture dinamiche e flessibili, migliorando l’efficienza complessiva del sistema aziendale.

Gli utenti possono richiedere le sole risorse necessarie per la specifica attività, evitando spese per risorse inutilizzate, e senza investimenti iniziali mantenere comunque l’accesso ad una infrastruttura continuamente monitorata ed aggiornata, comprensiva di hardware, software e connessione protetta, con capacità elaborative illimitate e scalabili in grado affrontare picchi di attività.

Consevo utilizza al proprio interno il cloud e ne promuove la diffusione. Le nostre partnership con aziende leader nel settore rendono economico e conveniente per i nostri clienti dotarsi dell’infrastruttura IT necessaria; lasciarne la gestione ad esperti, quali ad esempio IBM, rende più semplice per noi concentrarci sugli aspetti più delicati inerenti ai progetti di change management, innovazione, evoluzione informatica.


Erp 4.0


I moderni sistemi di ERP coprono tutte le aree che possono essere automatizzate e monitorate all'interno di un'azienda, permettendo così agli utilizzatori di operare in un contesto uniforme ed integrato, indipendentemente dall'area applicativa di riferimento. Rappresentano l’evoluzione delle soluzioni gestionali, nate con l’avvento dell’informatica per garantire la gestione degli adempimenti contabili e fiscali rispetto alla complessa normativa italiana.

L’introduzione di un sistema ERP, trasversale ai processi aziendali e con trattamento dei dati a livello di data base unico, non può prescindere dall’analisi delle esigenze e delle caratteristiche organizzative e procedurali di ogni organizzazione, della sua dimensione e delle specificità del settore di riferimento.

Per questo il nostro approccio alle aziende che si accingono ad introdurre un sistema ERP prevede la rilevazione delle specifiche esigenze aziendali, volta ad approfondire necessità e prospettive per aiutare l’azienda a scegliere ed implementare la soluzione più adatta al percorso evolutivo intrapreso.

Proponiamo il top che il mercato dei sistemi ERP italiani esprime, fornendo:

·       assistenza alla fase di software selection, analisi funzionale e dei processi

·       servizio di progettazione con analisi dei requisiti, disegno della soluzione, definizione della strategia di implementazione, realizzazione, go-live

·       servizi di gestione post go-live, supporto operativo, manutenzione correttiva, manutenzione evolutiva.

Lavoriamo in partnership con i leader delle soluzioni ERP internazionali, in particolare Navision e Sap Business One. Abbiamo competenze su soluzioni web native java come ACG Vision4.

Forniamo inoltre supporto e consulenza nell'implementazione di progetti Sap / R3

In ambito sanità, realizziamo progetti di informatizzazione di strutture sanitarie ed ospedaliere, pubbliche e private, fino alla completa integrazione dei sistemi informativi aziendali.

Infrastruttura e Platform on demand


Oggi è possibile accedere a cataloghi integrati di servizi di Infrastructure as a Service (IaaS) e Platform as a Service (PaaS), arricchito da cataloghi di Application Programming Interface (API) con cui creare, eseguire e gestire le applicazioni, nonché a soluzioni Software as a Service (SaaS).

IBM ad esempio propone la soluzione IaaS offre ambienti server “bare metal” o virtuali oppure spazio storage per la memorizzazione dei dati utilizzando l’infrastruttura Cloud di IBM, disponibile attraverso la rete globale di oltre 50 data center, di cui uno in Italia nell’area milanese. I server possono essere dotati, oltre che di sistema operativo, di un ambiente di virtualizzazione, di più prodotti DB e dei servizi di sicurezza offerti dai maggiori produttori del settore. In aggiunta, è disponibile un pannello di controllo per semplificare l’amministrazione del server. Attraverso questa soluzione è possibile creare rapidamente ambienti altamente flessibili e scalabili per ospitare qualunque applicazione legata all’Industria 4.0, con il vantaggio di evitare investimenti iniziali e di poter usufruire di un canone variabile, in funzione del reale utilizzo delle risorse.

La soluzione PaaS di IBM è invece una vera e propria piattaforma cloud-based incentrata su openstandard (openwhisk, cloud foundry, dockers e openstack) che permette di costruire, eseguire e gestire le applicazioni. La piattaforma offre servizi preconfezionati per lo sviluppo veloce di soluzioni in vari ambiti, tra cui mobile, data store, analytics e Internet of Things.

Oggi è possibile configurare, implementare e ridimensionare un'infrastruttura cloud globale potente e ad elevate prestazioni.

Per le aziende che non hanno risorse tecniche dedicate o per chi preferisce concentrare il tempo e risorse sulle competenze essenziali e lasciare ad altri la gestione della propria infrastruttura, è oggi possibile affidare a team di esperti di hosting gestito il dimensionamento e la gestione dell’infrastruttura. 

E’ anche possibile dotarsi di distribuzioni ibride. Mantieni la flessibilità con le soluzioni per il cloud on-premises, pubblico e privato o una loro combinazione. Il cloud ibrido porta una soluzione ben progettata all'integrazione dei sistemi, così potrai focalizzare i tuoi sforzi all'integrazione dei componenti di business per creare soluzioni di business uniche e non essere sommerso da dettagli particolari di una singola integrazione di sistemi.


Big data e Analytics


La definizione delle strategie aziendali come le scelte quotidiane degli imprenditori passano sempre più attraverso le informazioni.

Le grandi aziende hanno compreso l'importanza di un’analisi descrittiva delle informazioni, studiano nuove progettualità e si orientano verso gli aspetti predittivi e di ingegnerizzazione degli algoritmi tesi ad automatizzare processi e servizi. Big data, analytics e data scientist sono ormai parole chiave che si traducono in azioni quotidiane e risorse allocate.

Anche le Pmi guardano con sempre maggiore interesse all’analisi e all’uso di strumenti di analytics di base e di data visualization oltre a servizi di supporto al marketing, dirottando sull'introduzione di questi strumenti investimenti sempre maggiori.

Un'opportunità importante in quest'ottica è quella offerta dal piano Industria 4.0 e dagli incentivi come l’iper e super ammortamento che agevolano gli investimenti in innovazione e digitalizzazione tra cui big data e analytics.

VIA DOMENICO SANSOTTA, 97 - ROME, IT 00144   |   VIALE MICHELANGELO, 33 - NAPLES, IT 8012906 92592520  |   info@consevo.it